Il triathlon mancato ed altre cose su di me…

Visto che non ho più il fiato addosso, in questo blog, da parte dei miei ex colleghi di ufficio, voglio fare alcune precisazioni su di me, visto che mi è stato dedicato un articolo in internet (la cosa non mi dispiace, significa che sto diventando famoso) sia dal punto di vista sportivo che di altro… Innanzitutto voglio dire che non … Continua a leggere

Le contro deviazioni (il futuro del blog).

 Capita spesso mentre si guida la macchina in una strada statale e non, di vedere il cartello: lavori in corso deviazione, e conseguentemente di essere costretti a deviare dalla strada principale in una strada secondaria. E’ successo la stessa cosa al mio blog, che è nato come blog sportivo, ed a seguito di una serie di eventi negativi, in primis … Continua a leggere

Chiudere o non chiudere, questo è il dilemma!!!

Chiudere o non chiudere (il blog), questo è il dilemma che mi sta attanagliando da ieri mattina, quando, con mia grande sorpresa, mi è stato detto che il blog è a conoscenza di tutti in ufficio. Con 146 visite mensili di media al mese e 228 di massima, chiudere non è facile. Inoltre ho attivi dei programmi pubblicitari, che attualmente … Continua a leggere

La corsa a piedi in piena estate: atto contro-natura come l’omosessualità!

L’omosessualità è contro-natura, l’organizzazione mondiale della sanità può dire tutte le cazzate che vuole, ma l’omosessualità è contro-natura! Per chi non lo sapesse l’organizzazione mondiale della sanità, alla fine degli anni ’70 ha stabilito che l’omosessualità è una cosa normale. Grandissima cazzata!! Bene inteso, non sono omofobo, una persona può scopare con chi vuole, ma da qui a dire che … Continua a leggere

Le deviazioni

Ci sono tanti dipi di deviazioni. La più importante è senz’altro la seguente: “Lavori in corso deviazione”. Il cartello qua sotto, a fine post, è significativo. In ogni caso ci sono tantissimi altri dipi di deviazioni. Ad esempio ci sono le deviazioni sessuali, in primis l’omosessualità. Sì, sì, avete letto bene!!  A PAOLO ISOLA non gliene FREGA NIENTE se l’Organizzazione … Continua a leggere

E’ meglio la rettitudine morale o la rettitudine virile?

E’ meglio la rettitudine morale o la rettitudine virile? A parte il fatto che le due cose potrebbero coincidere, ma il femminismo di merda ha stabilito che fosse disdicevole andare a donne (un uomo andando a donne o al limite facendosi le seghe dimostra la sua virilità!), specialmente se si va con puttane,  e allora io dico: E’ MEGLIO LA … Continua a leggere

Bisogna tornare agli ANTICHI VALORI VIRILI!!

Una volta andare con le signorine dei bordelli, dette volgarmente puttane, anche se io non sono d’accordo, per me sono puttane quelle che provocano e stuzzicano a vuoto, come ad esempio quelle che si denudano in suolo pubblico, era considerato, giustamente formativo. Abbiamo diverse narrazioni, come ad esempio Biagi e Montanelli, che parlano delle Case Chiuse come un qualcosa di … Continua a leggere

Primi guadagni reali con la pubblicità – Il futuro del blog

La settimana scorsa ho avuto i primi guadagni reali con la pubblicità, 8,95 euro, tramite la piattaforma bidvertiser, l’I.P. è: http://www.bidvertiser.com/bdv/BidVertiser/bdv_login.dbm Questi soldi sono stati guadagnati grazie al vecchio blog dedicato a Paolo Isola, quello che avevo su blogger, blog che quei BASTARDI  mi hanno rimosso ed anche al blog dedicato alle nudità marine, blog che è stato ugualmente rimosso da … Continua a leggere

Vendere i propri spazi pubblicitari stabilendo prezzi e modalità

     Il sottoscritto ha stipulato diversi contratti pubblicitari, ma spesso questi contratti pubblicitari si sono rivelati una vera e propria PRESA PER IL CULO!! Guadagni a dir poco irrisori, a fronte di centinaia di visite o click, percentuali sulle vendite o sugli abbonamenti a dir poco ridicoli per non dire PRESE PER IL CULO. Ma adesso BASTA!! Ho stipulato … Continua a leggere

C’è furto e furto

Non per continuare a piangere sul furto subito in spiaggia a inizio di dicembre, ma, mi rendo conto che i furti non sono tutti uguali. Ad esempio un furto di 50 o 100 euro, non può essere paragonato ad un furto che ti lascia letteralmente in mutande, come è capitato a me un mese fa in spiaggia, quando mi hanno … Continua a leggere